Lo scorso 15 gennaio alle 11 e 21 due F-16AM, della Composante Air delle forze armate del Belgio, sono decollati su allarme per intercettare due bombarideri russi. L’ordine di Scramble (decollo immediato su allarme) è giunto dal CAOC (Combined Air Operations Center) du Uedem, in Germania.

Il contatto com i russi è avvenuto alle 11 e 51, a nord dei Paesi Bassi sul mare del Nord, i belgi hanno identificato i bombardieri come due Tu-160 “Blackjack”, gli F-16 hanno “accompagnato” il volo dei Tu-160 fino a che questi non sono stati presi in carico dai “Typhoon” della RAF che hanno proseguito la missione.

foto Christian Decloedt