Notizie di stampa danno gli Stati Uniti interessati ad acquistare 12 Mirage F-1 ex spagnoli da utilizzare quali velivoli “Aggressors” nei combattimenti aerei simulati con velivoli di tipo diverso.

I velivoli, di cui due biposto, dovrebbero essere presi in carico dall’US Navy in cambio di un corrispettivo di 12 milioni di Euro che dovrebbe comprendere anche la revisione e la rimessa in condizioni di volo dei dodici aeroplani.

CyberViewX v5.14.25 Model Code=49 F/W Version=1.21

89_F-1C_14-58_foto_Archivio_F_Anselmino

Ricordiamo che i Mirage F-1, conosciuti in Spagna come C.14 e soprannominati “La abuela” (nonna), sono entrati in servizio nello Ejercito del Aire nel 1975 con la consegna di quindici Mirage F-1C(E). Questa prima fornitura fu integrata da altre due nel 1976 e nel 1979. In totale gli spagnoli hanno ricevuto 91 Mirage F-1 che comprendono: 45 F-1 CE, 22 F-1 EE, 6 F-1 BE oltre a 18 velivoli acquistati usati da Francia e Qatar.

Gli ultimi Mirage F-1 spagnoli sono stati radiati nel 2013.

Federico Anselmino (foto archivio F.Anselmino)