Dallo scorso 9 agosto, quattro Typhoon del No. 3 Fighter Squadron della Royal Air Force, normalmente basato sulla RAF Conongsby, forniscono supporto all’aeronautica della Romania per assicurare la corretta difesa aerea dello spazio della regione del Mar Nero . Operativi fin da maggio dalla base aerea di Mihail Kogalniceanu, i quattro forniranno supporto alla difesa aerea rumena per quattro mesi; questa è la prima volta che la NATO schiera dei velivoli nella regione del Mar Nero nell’ambito dell’operazione Southern Air Policing.

foto Copyright Eurofighter/Sgt Neil Bryden, RAF