L’importante traguardo delle 500 ore di volo degli Euorfighter italiani in Bulgaria è stato raggiunto lo scorso 24 ottobre. Gli Eurofighter, quattro velivoli, appartengono agli stormi 4° e 36° dell’Aeronautica MIlitare, rispettivamente basati a Grosseto e Gioia del Colle. 

Riordiamo che è dallo scorso 7 luglio che i quattro F-2000 della della Task Force Air (TFA) sono basati sull’aeroporto militare di Graf Ignatievo in Bulgaria nell’amibto dell’Air Policing, cioé la capicità delle aeronautiche militari della NATO di operare, anche al di fuori dei confini nazionali, garantendo la sorveglianza degli spazi aerei delle Nazioni facenti parte dell’Alleanza Atlantica.

Federico Anselmino

(foto Aeronautica Militare e Federico Anselmino)