Era il 7 aprile 1998 quando sulla base di San Damiano di Piacenza ebbe luogo, con una cerimonia ufficiale, la consegna del primo esemplare di Tornado ECR (Electronic Combat Reconaissance). Il nuovo velivolo, ottenuto trasformando un esemplare della versione IDS (la MM.7019), venne preso in consegna con i codici 50-05 dal 155° gruppo del 50° Stormo della nostra Aeronautica. In totale furono trasformati 15 velivoli oltre al prototipo/dimostratore dell’ECR. Per approfondire la storia e l’impiego del Tornado in Italia dalla sua progettazione ai giorni nostri vi suggeriamo la nostra monografia della collana Italian Aviation Series dedicata a questo affascinante velivolo.

Mauro Cini

Nell’immagine di apertura il prototipo del Tornado ECR (MM7079) ripreso in atterraggio a Caselle (Foto Mauro Cini /ACC)