L’esercitazione Blue Flag, che si tiene in Israele ogni due anni, ha visto quest’anno anche la partecipazione di sette F-16C del 31st Fighter Wing di Aviano. Insieme ad altre sei Nazioni partene i velivoli dell’USAFE (United States Air Force in Europe) partecipano in un contesto addestrativo mutinazionale utile a migliorare il coordinamento, l’integrazione e l’efficienza tra tutti i partecipanti.

Il Ten.Col Benjamin Freeborn, comandante del 510th Sqn ha dichiarato: “Abbiamo iniziato con missioni molto semplici per familiarizzare con il territorio, continuando poi ad aumentare la complessità delle missioni stesse”…”i poligoni sono completamente diversi rispetto a quello che abbiamo in Italia, gli israeliani dispongono di bersagli estremamente realistici con i quali possiamo addestrarci”.

Di seguito alcune immagini ai “Fighting Falcon” del 31st FW scattate sulla base aerea di Uvda, in Israele.

Foto Senior Airman Abby L. Finkel, U.S. Air Forces in Europe-Air Forces Africa Public Affairs